Caravaggio: al via un ciclo di video

Un ciclo di video, sul nuovo canale YouTube ROMARTECULTURA, per sfatare ogni stereotipo sul pittore più tradito dalla critica d’arte: Caravaggio. Un viaggio, tra luci e ombre, per svelare luoghi di Roma, storie e opere che caravaggio, diocesi di romalo hanno reso celebre.

È “Di chiaro e di scuro. Controstoria del Caravaggio romano”, il nuovo progetto dell’Ufficio per la cultura e l’università e L’Ufficio per la pastorale del tempo libero, del turismo e dello sport della Diocesi di Roma che prenderà il via il 29 settembre, proprio in occasione del quattrocentocinquantesimo anniversario della nascita dell’artista.

Dopo il primo video, in programma il prossimo mercoledì, incentrato su La Vocazione di San Matteo, ne seguiranno altri 5 a cadenza mensile.

Direttore di produzione, curatore delle musiche e del montaggio è Francesco d’Alfonso. Segreteria di produzione è, invece, Annalisa Ceravolo che si è occupata delle riprese e delle fotografie.

Autore e narratore è monsignor Andrea Lonardo, direttore dell’Ufficio per la cultura e l’università, che in ogni puntata dialogherà con storici dell’arte, attori e musicisti tra cui Barbara Jatta, direttore dei Musei Vaticani,  Ambrogio Sparagna e il Coro Musicanova.

caravaggio, monsignor andrea lonardo

Romartecultura: un “pellegrinaggio” nelle chiese di Roma

caravaggio Diversi i luoghi di Roma che faranno da sfondo al racconto: dai Musei Vaticani all’Archivio di Stato e al Museo Atelier Canova Tadolini. Da San Luigi dei Francesi a Santa Maria della Scala, da Santa Maria in Vallicella a Santa Maria del Popolo fino a Sant’Agostino.

Si tratterà dunque di «un vero e proprio pellegrinaggio tra le chiese del centro di Roma» spiega don Francesco Indelicato, direttore dell’Ufficio per la pastorale del tempo libero, del turismo e dello sport che ha curato le riprese e il montaggio.

Non solo Caravaggio. «La nuova pagina YouTube “Romartecultura”  – rivela ancora don Francesco – sarà tematica e riguarderà i documentari che il mio Ufficio insieme a quello diretto da monsignor Lonardo proporranno di volta in volta sulle chiese di Roma, con un taglio narrativo delle opere più interessanti custodite al loro interno e con uno sguardo di fede che prenderà spunto proprio dalla vita degli autori e dai capolavori d’arte che analizzeremo nei dettagli».

 

Articolo precedente“Aperitivo con Dante” a Trinità dei Monti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here